Menu:

 
Picture
Una legge, la n. 26 del 2010, che regolamenta la raccolta dei rifiuti per la SOLA regione Campania, centralizza le operazioni del servizio rifiuti all’ente Provincia.

La legge, attribuendo alla provincia il servizio di rimozione dei rifiuti, permette la creazione di una gigantesca azienda, facilmente controllabile da componenti criminali, incapace di fornire un servizio di eccellenza ma capace da subito di far aumentare le tariffe a carico dei cittadini.

Si riuscirà in un colpo solo a peggiorare il servizio di raccolta dei rifiuti e ad aumentare le tariffe per i cittadini.

A causa di questa legge l’ente Comunale di Camigliano in un sol colpo si vede espropriato della possibilità di gestire in proprio il servizio di raccolta dei rifiuti e non sarà più in grado offrire un servizio di estrema qualità (nel primo trimestre del 2010 oltre il 65% di raccolta differenziata con oltre 13 frazioni di rifiuti trattati separatamente), capace di non far percepire al cittadino nemmeno il più piccolo disservizio, anche nei momenti peggiori della crisi dei rifiuti campana degli scorsi mesi, e di controllare gli importi delle tariffe.

Negli ultimi giorni il Prefetto avvia il Procedimento di scioglimento del Consiglio Comunale, il Ministro Maroni redige la relazione per la rimozione di Cenname da Sindaco, il Presidente della Repubblica firma il Decreto di Scioglimento del Consiglio Comunale e la sua rimozione come Sindaco.

Picture
TUTTO QUESTO SOLO PER AVER DIFESO IL TERRITORIO!!!
 


Comments

Mazzo
08/07/2010 05:25

non è possigile che in Italia sia questa la classe dirigente!

Reply
08/08/2010 06:50

Ancora, un'ennesima volta, mi vergogno di essere italiana.

Ancora una volta ho la chiara percezione che la camorra vera non sia a Casal di Principe e dintorni ma al governo.

Ancora una volta mi chiedo perché il popolo italiano debba continuare a sopportare i soprusi di pochi presunti furbi, che furbi non sono poi tanto, visto che non hanno capito che hanno condannato se stessi per niente. Quando loro e i loro cari si ammaleranno di tumori, quando le loro vene di chiuderanno in ictus e infarti, tutti i soldi che hanno rubato sulla nostra salute, sacrificando territori, persone, animali ed ecosistema, tutti quei soldi non li salveranno dalla fine che meritano.

Ancora una volta sono disgustata dalla pochezza umana.

Ancora una volta penso alle parole di Joan Assault: "Se i soli insetti sparissero dalla faccia della Terra, tempo 50 anni e tutta la vita si estinguerebbe. Se la razza umana sparisse dal Pianeta, i 50 anni tutte le forme di vita fiorirebbero".

http://www.facebook.com/photo.php?pid=2770722&id=550889089&ref=fbx_album#!/photo.php?pid=2769965&id=550889089&ref=fbx_album&fbid=193463039089

Reply
08/01/2012 17:29

Happy to find a nice article. That is really amazing.I am happy to tell you that your article is awesome, I undeniably will undoubtedly revisit.

Reply
08/01/2012 17:38

Nice of me coming here,i was learn a lot from here. That is really amazing dear buddy keep it up. Really looking forward to read more.

Reply



Leave a Reply